Flessibilità e digitalizzazione del lavoro: forme organizzative, condizioni e soggettività
Flexibility and digitization of work: organizational forms, conditions and subjectivity

  • Daniele Di Nunzio Fondazione Di Vittorio

Abstract

Questo articolo si propone di analizzare i processi di flessibilizzazione e digitalizzazione che definiscono le molteplici forme contemporanee di organizzazione del lavoro, considerando i rapporti tra gli attori (imprese, lavoratori e territori) e gli impatti sulle condizioni di lavoro, al fine di descrivere le sfide per l’affermazione soggettiva. L’intensificazione dei carichi, i meccanismi capillari di sorveglianza e controllo, l’atomizzazione, la precarietà e la frammentazione si contrappongono alle opportunità di realizzazione personale, valorizzazione delle conoscenze, partecipazione, cooperazione, tracciando dei percorsi di soggettivazione e de-soggettivazione non univoci. Questi processi interessano l’ambito lavorativo quanto i più ampi contesti sociali, determinando delle sfide a livello individuale e collettivo, nel rapporto tra soggettività, democrazia e sviluppo tecnologico delle reti produttive.

Abstract [eng]

This article aims to analyze the processes of flexibility and digitization that define the multiple contemporary forms of work organization considering the relationships between the actors (companies, workers and territories) and the impacts on the working conditions, in order to underline the challenges for the subjective affirmation. Work intensification, surveillance and control, atomization, precariousness and fragmentation are opposed to the workers’ opportunities for self-realization, enhancement of knowledge, participation, cooperation, with non-univocal paths of subjectivation and de-subjectivation. These processes affect the working experiences as much as the wider social contexts, determining several challenges both at individual and collective level, considering the relationship between subjectivity, democracy and technological development of the productive networks.

Published
2018-12-24
How to Cite
DI NUNZIO, Daniele. Flexibility and digitization of work: organizational forms, conditions and subjectivity. DigitCult - Scientific Journal on Digital Cultures, [S.l.], v. 3, n. 3, p. 125-138, dec. 2018. ISSN 2531-5994. Available at: <https://digitcult.lim.di.unimi.it/index.php/dc/article/view/91>. Date accessed: 19 aug. 2019. doi: https://doi.org/10.4399/978882552089711.
Section
Articles